Conosciamoci meglio

Chi varca la soglia di uno studio di psicoterapia non è “matto” ma saggio: sta scegliendo di conoscersi meglio e di gestire meglio sé stesso migliorando inevitabilmente la relazione con il proprio mondo interno ed esterno.

Sono convinta che nulla accada per caso e che anche l’avvento di una crisi possa rappresentare solamente un ostacolo o un momento di impasse iniziali da cui cominciare a rafforzare Il Se’ individuale e che in un’ultima analisi la terapia consista in una delle più grandi e preziose opportunità per l’essere umano di autoconoscenza di sè, di crescita e di evoluzione personali, se saputa cogliere nel modo più appropriato e affrontata con gli strumenti più adeguati.

Processo conoscitivo

01

Contattami

La Gestalt è per definizione la terapia del contatto (si sottintende quello emotivo). Non costa nulla ed è gratuito.

02

Conosciamoci

Incontriamoci una prima volta per iniziare a fare un'analisi dei bisogni relativi al percorso terapeutico:

03

Parliamo

la condivisione dei propri bisogni o dei propri disagi con il terapeuta innanzitutto permette al carico emotivo accumulato dal paziente di alleggerirsi.

04

Miglioriamo

Ciascuno di noi può divenire in grado di sviluppare strategie di fronteggiamento delle situazioni critiche in un modo sempre migliore e più performante.

Prenota una chiamata